Homepage
Username   Password       Recupero Password - Registrati - 

NOTIZIE
Eventi
Contratto
Didattica
Mobilità
Precariato
Riforme
Parlamento
Concorsi
Ricerca
Università
Formazione
Graduatorie
Varie
Rubriche
Precariamente
Scioperi
ATA
TFA
AFAM
PAS
Confedir
CHI SIAMO
STRUTTURA NAZIONALE
ANIEF TV
STRUTTURA TERRITORIALE
IMMISSIONI IN RUOLO
ISCRIZIONI
RSU
RICORSI
DOCUMENTI
FORMAZIONE
SERVIZI
ISTITUZIONI
SOSTEGNO
SUPERVISORI
STAMPA

Notizie :: Parlamento
Finanziaria: la V Commissione del Senato respinge gli emendamenti su scuola, rsu e università

Pubblicato il 05 Settembre 2011 alle 08:08

Presentati questa volta al Senato da tutti i gruppi, su richiesta dell’Anief, ma per via delle ragioni finanziarie richiamate dal Presidente Napolitano che hanno imposto una scelta sulle tematiche da affrontare con estrema urgenza, sono statirespinti durante le votazioni in commissione. Rimane la legislativa con la n. 4442 presentata alla Camera dall’on. Russo (PD).

Anief dimostra di avere il consenso dell’intero Parlamento, alla Camera e al Senato, con la nuova presentazione delle proposte emendative al D.L. 137/2011, ma deve fare i conti con la grave situazione della finanza pubblica che ha imposto il licenziamento di domenica del testo in Commissione per la discussione in aula già lunedì. Solo dell’Anief gli emendamenti presentati per la scuola e l’università. Ancora una volta su 1.000 emendamenti presentati, i parlamentari di diverse forze politiche avevano dimostrato di condividere alcune linee di intervento sulle graduatorie ad esaurimento quali l’inserimento nelle Gae per giugno 2011 dei docenti abilitati presso le Accademie, i Conservatori, le Facoltà di Scienze della Formazione, la competenza esclusiva del giudice amministrativo sulle tabella di valutazione dei titoli del Decreto di aggiornamento delle Gae senza alcun intervento del legislatore (11.0.3 – Grande Sud, 11.0.1 (Terzo polo), 11.0.2 (IdV), 11.0.4 (PD), 11.0.5 (Zanetta - PdL), una lista nazionale per le elezioni RSU su cui misurare la rappresentatività indipendente dal numero delle RSU elette nelle scuole (8.0.1 – Grande Sud), l’istituzione di un albo nazionale dei ricercatori dalla comprovata esperienza da cui attingere per sbloccare i concorsi universitari (11.0.9 – Grande Sud). L’esigenza espressa anche dal Presidente della Repubblica di una rapida approvazione ha ancora una volta sacrificato la serena discussione di provvedimenti diversi da quelli relativi a un impatto immediato sulla finanza pubblica.

A questo punto, vista l’impossibilità di un’approvazione degli emendamenti in disegni di legge di natura finanziaria come nei recenti decreti legge nn. 70 e 98 quando analoghi emendamenti erano stati presentati e addirittura approvati nella V Commissione dell’altro ramo del Parlamento salvo essere stralciati dal Governo nel maxi-emendamento, preso atto della visione comune del Parlamento in tema di graduatorie del personale docente, Anief attende la votazione della proposta di legge n. 4442, presentata dall’on. Russo (PD), e sottoscritta da tutti i capigruppo della VII commissione Cultura della Camera, il cui iter di discussione è iniziato presso la XI Commissione.

266 visitatori online


























































  © 2014 All Rights Reserved