Mille-proroghe: rinviato in Commissione il provvedimento sulle pensioni


Per la ricerca della copertura finanziaria sugli emendamenti relativi all’articolo 6. Anief si appella a tutte le forze parlamentari per trovare le risorse per concedere una finestra al personale della scuola che matura i requisiti entro il 31 agosto 2012, come previsto dall’emendamento 6.19 (Ghizzoni).

Essendo dichiarato inammissibile l’emendamento 6.43 (Fallica) che estendeva ai dipendenti pubblici la stessa finestra concessa ai lavoratori privati della classe 1952, Anief ritiene doveroso che il Parlamento approvi l’emendamento 6.19 per non negare, in corso d’opera, almeno, i diritti acquisiti da chi maturava i diritti per andare in pensione con il vecchio sistema entro il corrente anno scolastico che si conclude il 31 agosto 2012, e non il 31 dicembre 2011. Tale scelta di buon senso eviterebbe un contenzioso dagli esiti scontati vista la diversa vigente disciplina applicata al personale della scuola rispetto al resto del pubblico impiego. Attendiamo fiduciosi, una saggia risposta.

Gli emendamenti presentati a seguito della memoria presentata nelle Commissioni parlamentari dall’Anief 

HOME oppure TORNA INIDETRO