Homepage
Username   Password       Recupero Password - Registrati - 

RICORSI
Concorso a Cattedra
PAS (ex TFA Speciale)
TFA - Inserimento in GaE
TFA - Accesso Prove Scritte
Precari - Stabilizzazione / Scatti 31 Agosto
Precari - NUOVI INSERIMENTI IN GAE EX D.M. 53/2012
Precari - Graduatorie ad esaurimento
Precari - Pettine GaE 2009/2011
Ruolo - Tabella Titoli Utilizzazioni
Ruolo - Sblocco scatti e contratto
Ruolo - Mobilità valutazione titoli
Ruolo - TRATTENUTA ENAM
TRATTENUTA TFR/TFS
Ruolo - RICOSTRUZIONE CARRIERA
Neoimmessi in ruolo - Mobilità quinquennali
Neoimmessi in ruolo - Recupero gradone
News
FAQ
Tabella Iter
TAR
Giudice del Lavoro
Conciliazioni
Ruolo - INDENNITÀ DI REGGENZA
Pensioni
CHI SIAMO
STRUTTURA NAZIONALE
ANIEF TV
STRUTTURA TERRITORIALE
IMMISSIONI IN RUOLO
ISCRIZIONI
RSU
DOCUMENTI
FORMAZIONE
SERVIZI
ISTITUZIONI
SOSTEGNO
SUPERVISORI
STAMPA
NOTIZIE

Ricorsi :: Ruolo - RICOSTRUZIONE CARRIERA
Neo-immessi in ruolo: memorandum Anief su contratto e ricostruzione di carriera

Pubblicato il 21 Agosto 2012 alle 18:43

Si ricorda che la domanda si può produrre dal 1 settembre 2012 e deve essere esaminata entro un mese. Si dovrà ricorrere, comunque, per ottenere il calcolo per intero degli anni di pre-ruolo superiori ai cinque, lo stesso aumento di stipendio degli altri colleghi con meno di dieci anni, i soldi per gli scatti di anzianità maturati ogni due anni durante il precariato.
I 65.000 docenti e Ata neo-immessi in ruolo l’anno scorso, superato l’anno di prova, possono dal 1 settembre 2012 consegnare con la documentazione allegata la domanda di ricostruzione di carriera che a differenza degli anni passati dovrà essere esaminata entro un mese, pena la messa in mora dell’amministrazione scolastica al netto degli interessi maturati.
Il sindacato, però, avverte che il decreto ottenuto sarà illegittimo nella misura in cui non riconoscerà il servizio prestato e discriminerà i nuovi lavoratori assunti. Pertanto, dovrà essere impugnato in tribunale. Anief, infatti, ricorda come la vigente normativa che valuta, soltanto 1/3 ai fini economici e 2/3 ai fini giuridici, il servizio prestato pre-ruolo superiore ai cinque anni, viola apertamente la direttiva 1999/70/CE nel disporre un diverso trattamento del personale tra servizio svolto a tempo determinato e a tempo indeterminato. Inoltre, il recente contratto del 4 agosto 2011, che elimina il primo gradone stipendiale, bloccando, di fatto, gli aumenti di stipendio a chi ha meno di dieci di servizio alla fine riconosciuti, è illegittimo perché è stato firmato in palese violazione delle leggi vigenti che garantiscono lo trattamento economico ai lavoratori dello stesso ramo del pubblico impiego.
Infine, rimane aperta la possibilità di recuperare gli aumenti di stipendio dovuti ogni due anni durante i periodi di precariato come i giudici del lavoro continuano a riconoscere ai nostri ricorrenti negli ultimi sei mesi. Non dimenticare che dal 1 gennaio 2011, la trattenuta per la costituzione del TFR ti è stata presa illegittimamente come il Tar ha chiarito.

Ricostruzione entro un mese e modello di diffida
Ricorso per la ricostruzione di carriera
Ricorso gradoni
Ricorso scatti biennali
Ricorso per trattenuta TFR

196 visitatori online






















































  © 2014 All Rights Reserved