480x150-Gae-2

L'Anief promuove specifici ricorsi contro il criterio della cosiddetta “temporizzazione” applicato ai responsabili amministrativi e agli assistenti amministrativi transitati nei ruoli di DSGA e per ottenere il riconoscimento integrale del servizio pregresso ai fini della ricostruzione di carriera.

La “temporizzazione”, infatti, è un criterio che consiste nel convertire il valore economico della retribuzione, convenzionalmente determinata, in anzianità di servizio rilevante ai fini dell'inquadramento nella nuova qualifica, senza alcun riferimento all'anzianità effettivamente maturata dal dipendente. L'Anief ritiene illegittimo tale criterio per manifesta disparità di trattamento e richiede l'applicazione dell'integrale riconoscimento dell'anzianità pregressa per tutto il personale transitato nei ruolo di DSGA che ha prestato precedente servizio come responsabile amministrativo o come assistente amministrativo cui l'Amministrazione ha applicato, invece, il criterio della temporizzazione. Più volte la Corte di Cassazione si è occupata dell'argomento, da ultimo con la Sentenza n. 9144/2016 rilevando l'illegittimità del criterio della temporizzazione nel caso di passaggi dei dipendenti da un ruolo all'altro dello stesso comparto e censurando proprio questo criterio applicato dal MIUR in favore dell'obbligo per l'Amministrazione di effettuare l'integrale ricostruzione di carriera del dipendente in base all'effettivo servizio prestato nel ruolo precedente.

Possono aderire al ricorso tutti i DSGA che hanno svolto servizio pregresso come responsabile amministrativo o come assistente amministrativo transitati nel ruolo di DSGA dopo l'1/09/2000 cui l'Amministrazione ha applicato il criterio della temporizzazione della carriera.

Per ulteriori informazioni e aderire al ricorso Anief clicca qui

© 2014 - ANIEF - Associazione Sindacale Professionale - P.I. 97232940821 -Credits - Privacy - CookieRiconsidera Cookie 

  • ATA
  • RSU
  • Seminari