News Formazione 2017

Eurosofia, in convenzione con l’Associazione “Il Girasole Onlus” e l'Ordine degli Psicologi regione Campania organizza a Telese Terme, presso la Sala Goccioloni delle Terme l’evento ECM: “I diversi volti dell’adolescenza tra crisi necessarie e rischi psicopatologici”

L’evento è rivolto a tutte le figure sanitarie.

SCARICA LA LOCANDINA

Eurosofiaente accreditato dal MIUR per l’erogazione della formazione del personale scolastico ai sensi della direttiva 170/2016, prosegue la sua azione informativa per contrastare i fenomeni di bullismo e cyberbullismo all’interno degli istituti scolastici.

L’“Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche GAP e Cyberbullismo”, realtà attiva sul territorio Nazionale rivolta alla sensibilizzazione, alla prevenzione e al trattamento dei nuovi ed emergenti fenomeni connessi all’uso di Internet, alle nuove tecnologiche, al gioco d’azzardo e al cyberbullismo,  in collaborazione con la “Vivere Verde Onlus”, Cooperativa Sociale che gestisce servizi educativi e assistenziali rivolti a minori,  organizza la “I Giornata Nazionale in materia di Dipendenze Tecnologiche e Cyberbullismo”  che si svolgerà il 2 Dicembre 2017 ad Ancona, presso il Polo Didattico/Scientifico di Monte Dago, Aula Magna di Ateneo “Guido Bossi” dell’Università Politecnica delle Marche.

L’evento vedrà la partecipazione del prof. Giuseppe Carmelo LAVENIA  (Presidente del “Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche GAP e Cyberbullismo), dott. Massimo Gualerzi, prof. Luigi CANCRINI, dott. Alberto PELLAI, prof. Emanuele FRONTONI.

Eurosofia contribuirà alla giornata con un workshop svolto da figure professionali altamente qualificate, specializzate nella gestione delle problematiche legate al uso lesivo dei social network  e della rete.

La manifestazione è gratuita e ha lo scopo di formare i docenti riguardo il corretto utilizzo delle   nuove tecnologie e dei possibili rischi connessi.

Testimonial d’eccezione dell’evento sarà l’attore e autore Paolo Ruffini che presenterà un monologo sul tema dell’odio in rete: “Odio Ergo Sum”.

Eurosofia vi aspetta ad Ancona il 2 dicembre 2017.

Per informazioni scrivere a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure contattare i numeri: 091.7098311/357.

È necessario confermare la propria partecipazione per prendere parte all’evento attraverso il modulo di iscrizione presente sul sito www.dipendenze.com

Sarà rilasciato da Eurosofia un attestato di partecipazione per il personale scolastico. 

Scarica la locandina

Clicca qui per iscriverti

 

Scegli il corso “Tutor dell’alternanza scuola-lavoro” di Eurosofia, per divenire un riferimento fondamentale durante i percorsi formativi dei tuoi alunni. Supportali affinché il nuovo bagaglio esperienziale consenta loro di inserirsi nel mondo del lavoro con entusiasmo e la giusta forma mentis.

Il Terzo Settore in Italia ricopre ormai un ruolo di primaria importanza, non può essere ricondotto esclusivamente alle attività di volontariato.

Più di 300.000 istituzioni non profit, per un totale di quasi un milione di lavoratori, numero che sale quasi fino a 5 milioni se si considerano anche i volontari che contribuiscono ogni anno alle attività delle istituzioni non profit e delle cooperative sociali, per un fatturato complessivo di settore che raggiunge svariate decine di miliardi di euro l’anno.

Cosa si intende per Terzo Settore?

La definizione è mutata nel tempo ed è stata attualizzata al processo evolutivo, possiamo ricondurre, ormai a tale accezione, Terzo Settore si intende “il complesso degli enti privati costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale e che, in attuazione del principio di sussidiarietà promuovono e realizzano attività di interesse generale mediante forme di azione volontaria e gratuita o di mutualità o di produzione e scambio di beni e servizi”.

L’importanza di tale comparto è notevole, specialmente per la sua componente imprenditoriale.

Il sociale è da ritenersi ormai un ambito importantissimo per il rilancio occupazionale e dell’economia del nostro paese.

Pertanto è fondamentale rivolgere la giusta attenzione al lavoro sociale nell’orientare studenti e studentesse e nel promuovere progetti di alternanza scuola-lavoro.

I numeri e le opportunità del lavoro sociale

 

Eurosofiaente accreditato dal MIUR per l’erogazione della formazione del personale scolastico ai sensi della direttiva 170/2016, prosegue la sua azione informativa per contrastare i fenomeni di bullismo e cyberbullismo all’interno degli istituti scolastici.

L’“Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche GAP e Cyberbullismo”, realtà attiva sul territorio Nazionale rivolta alla sensibilizzazione, alla prevenzione e al trattamento dei nuovi ed emergenti fenomeni connessi all’uso di Internet, alle nuove tecnologiche, al gioco d’azzardo e al cyberbullismo,  in collaborazione con la “Vivere Verde Onlus”, Cooperativa Sociale che gestisce servizi educativi e assistenziali rivolti a minori,  organizza la “I Giornata Nazionale in materia di Dipendenze Tecnologiche e Cyberbullismo”  che si svolgerà il 2 Dicembre 2017 ad Ancona, presso il Polo Didattico/Scientifico di Monte Dago, Aula Magna di Ateneo “Guido Bossi” dell’Università Politecnica delle Marche.

L’evento vedrà la partecipazione del prof. Giuseppe Carmelo LAVENIA  (Presidente del “Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche GAP e Cyberbullismo), dott. Massimo Gualerzi, prof. Luigi CANCRINI, dott. Alberto PELLAI, prof. Emanuele FRONTONI.

Eurosofia contribuirà alla giornata con un workshop svolto da figure professionali altamente qualificate, specializzate nella gestione delle problematiche legate al uso lesivo dei social network  e della rete.

La manifestazione è gratuita e ha lo scopo di formare i docenti riguardo il corretto utilizzo delle   nuove tecnologie e dei possibili rischi connessi.

Testimonial d’eccezione dell’evento sarà l’attore e autore Paolo Ruffini che presenterà un monologo sul tema dell’odio in rete: “Odio Ergo Sum”.

Eurosofia vi aspetta ad Ancona il 2 dicembre 2017.

Per informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattare i numeri: 091.7098311/357.

È necessario confermare la propria partecipazione per prendere parte all’evento attraverso il modulo di iscrizione presente sul sito www.dipendenze.com

Sarà rilasciato da Eurosofia un attestato di partecipazione per il personale scolastico. 

I docenti di ruolo lamentano già da anni l’impossibilità di poter conseguire un’ulteriore abilitazione che consenta loro un'adeguata progressione professionale o permetta di raggiungere uno sviluppo trasversale delle proprie competenze che potrebbe dare nuovo e maggiore impulso all'attività didattica e formativa svolta quotidianamente. Ciò è senza dubbio penalizzante e lesivo del diritto di ogni lavoratore di poter migliorare il proprio livello professionale attraverso, ad esempio, il passaggio ad altra classe di concorso o ad altro grado di istruzione più congeniale e soddisfacente professionalmente. Si rivela, pertanto, indispensabile, la creazione di un percorso abilitativo dedicato al personale già in servizio a tempo indeterminato.

La possibilità per i docenti di ruolo di poter acquisire un'altra abilitazione è prevista dal Decreto Legislativo n. 59/2017 che, all'art. 4 comma 3, esplicitamente fa riferimento a specifiche “attività formative” loro dedicate.

Sebbene il concetto di “abilitazione” decadrà con la riforma del reclutamento, sarà concessa la possibilità a chi già insegna con contratto a tempo indeterminato di formarsi su ambiti differenti da quello di attuale insegnamento in modo da poter partecipare alle procedure di mobilità professionale verso altre classi di concorso o gradi di istruzione.

Si sottolinea come il D.Lgs. n. 59/2017 sia rivolto solo ai docenti della scuola secondaria di I e II grado e come i prossimi concorsi, che partiranno nel 2018, precludano perentoriamente la partecipazione a tutti i docenti di ruolo.

Nell’attesa che si concretizzino in modo più lineare le nuove prospettive per la tua professione, potrai arricchire le tue competenze ed individuare nuove attitudini e nuovi ambiti verso i quali rivolgere il tuo interesse attraverso i corsi offerti da Eurosofia ed espressamente dedicati ai docenti di ruolo.

Eurosofia ha progettato numerosi corsi per soddisfare le esigenze formative previste dai 9 ambiti individuati per la formazione obbligatoria dei docenti dal Piano Nazionale di formazione triennale 2016/2019

I CORSI DA 40 ORE SI SVOLGONO IN MODALITA’ E-LEARNING

Su richiesta, e con una quota individuale, è possibile organizzare un incontro in presenza, al raggiungimento di un minimo di 10 richieste per sede di svolgimento

Eventuali esigenze diverse saranno prese in considerazione singolarmente

I corsi da 40 ore hanno una durata di 4 mesi dall'attivazione dello stesso

I docenti a tempo indeterminato in sostituzione della ricevuta del versamento potranno caricare in allegato al modulo d'iscrizione il buono generato da Carta del Docente, con importo pari al costo del corso

Sulla nostra piattaforma sono disponibili i nuovissimi corsi d’aggiornamento da 40 ore strutturati da formatori accuratamente selezionati ed estremamente qualificati, in linea con le indicazioni del Miur.

Se desideri investire il tuo Buono della carta del docente in modo proficuo ed efficace, visualizzi le schede tecniche dei nostri corsi o

Per iscriverti vai al seguente link: https://www.eurosofia.it/mod/page/view.php?id=6905

Per informazioni o richieste manda una mail a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© 2014 - ANIEF - Associazione Sindacale Professionale - P.I. 97232940821 -Credits - Privacy - CookieRiconsidera Cookie