480x150-Gae-2

Eurosofia ed Anief, da anni impegnate nella preparazione ai concorsi pubblici, in particolar modo nel comparto scuola, organizzerà un corso di preparazione per affrontare e superare le prove concorsuali del concorso per DSGA.

E’ prevista per ottobre la pubblicazione del nuovo ed attesissimo bando per il reclutamento della categoria apicale dei Direttori dei servizi generali e amministrativi (DSGA) dopo la definizione dell’emendamento al decreto sull’obbligatorietà dei vaccini, che prevede di bandire il concorso per DSGA. L’emendamento è scaturito dalle nuove incombenze e dalle responsabilità, che il medesimo decreto impone alle scuole.

Si stima che ci siano oltre 1.667 posti vacanti su ottomila, per una posizione assolutamente indispensabile al funzionamento amministrativo, contabile e organizzativo delle scuole.

Anief ed Eurosofia attiveranno un corso di Preparazione per affrontare la prova preselettiva Concorso per Dsga.

Il corso di preparazione al concorso Dsga prevede un programma intensivo suddiviso in quattro moduli per un totale di 20 ore in presenza al raggiungimento del quorum di 15 partecipanti e l’apertura di una specifica piattaforma online per la preparazione e l’approfondimento a distanza.

Il costo del corso è di euro 200 per i soci Anief e di euro 300 per i non soci.

Per procedere con l'iscrizione CLICCA QUI

Il corso sarà avviato al termine delle iscrizioni che devono pervenire entro il 31 luglio, e in tempo utile anche per affrontare la prova pre-selettiva del concorso a DSGA.

Nell’ambito delle proprie competenze, definite nel relativo profilo professionale, e nell’ambito altresì delle attribuzioni assegnate all’istituzione scolastica, il Direttore dei servizi generali e amministrativi è tenuto a svolgere funzioni di coordinamento, promozione delle attività e verifica dei risultati conseguiti, rispetto agli obiettivi assegnati e agli indirizzi impartiti con le presenti direttive.

Compito del DSGA è vigilare costantemente affinché ogni attività svolta dal personale ATA sia diretta ad “assicurare l’unitarietà della gestione dei servizi amministrativi e generali della scuola in coerenza e strumentalmente rispetto alle finalità ed obiettivi dell’istituzione scolastica, in particolare del Piano dell’Offerta Formativa”.

Organizzazione del corso: I profili culturali e professionali (faculties) dei formatori riguardano:

• direttori SGA e dirigenti scolastici a tempo indeterminato con anni di esperienza nella formazione del personale del comparto scuola;

• esperti formatori sulla sicurezza sui luoghi di lavoro (Ingegnere/Architetto/RSPP abilitato alla formazione);

• esperti formatori sulle nuove tecnologie (digitalizzazione – dematerializzazione e telematica).

Modalità di fruizione:

- INCONTRI RESIDENZIALI IN PRESENZA OGNI 15 CORSISTI della durata di 20 ore.

- MODULI ON-LINE della durata 100 ore e FORUM interattivo, nel quale i relatori rispondono ai quesiti pervenuti dai corsisti, rispondenti al programma sopraindicato. (Qualora non si raggiungesse il numero minimo di partecipanti, verranno comunque messe a dispozione dell'utente le video-registrazioni degli incontri in presenza)

- MATERIALI

Saranno forniti, on-line, quesiti a risposta multipla per esercitarsi con la modalità e la tempistica previste dal Ministero. Al termine del corso sarà rilasciato relativo attestato di frequenza e di partecipazione, ai sensi della normativa vigente.

 Eurosofia e Anief sono soggetti qualificati ai sensi della Direttiva 170/2016.

I nostri collaboratori, dislocati su tutto il territorio nazionale, ti supporteranno nella procedura di iscrizione. Vienici a trovare presso le nostre sedi provinciali per avere tutto il supporto necessario Clicca qui per trovare la sede più vicina a te Per una consulenza specifica: 0917098311 - 0917098357

Per iscriversi collegarsi al sito www.anief.org, scegliere il corso nel menù FORMAZIONE e seguire la procedura telematica di registrazione. Il bonifico deve essere intestato a: “Anief Ass. Professionale e Sindacale” IBAN IT32O0306234210000001380047 Scrivi una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ancora vittorie in tribunale per l'Anief con quattro nuovi provvedimenti che condannano il Ministero dell'Istruzione e dichiarano l'illegittimità della contrattazione integrativa sulla mobilità 2016/2017. Prevista una nuova ondata di ricorsi e di condanne a carico del Miur anche per la mobilità di quest'anno. Ancora possibile aderire airicorsi Anief se si sono dichiarati i servizi utili ai fini del ricorso nella domanda di trasferimento.

Da Brescia a Napoli, da Salerno a Cremona, sono ben quattro questa settimana i provvedimenti di pieno accoglimento che condannano il Miur riformando i trasferimenti attuati in base a un CCNI dichiarato illegittimo nella parte in cui, ad esempio, non ha previsto alcuna attribuzione di punteggio per i servizi prestati nelle scuole paritarie o non ha riconosciuto la giusta priorità al criterio del merito basandosi su un algoritmo che ha stravolto illegittimamente la vita di tanti docenti costretti a trasferirsi a centinaia di chilometri dalle proprie famiglie. I nuovi provvedimenti ottenuti dai legali Anief Fabio Ganci e Walter Miceli – avvalendosi della collaborazione dei nostri legali sul territorio - contro le illegittimità contenute nel CCNI relativo ai trasferimenti arrivano dai Tribunali del Lavoro di Brescia, Cremona, Napoli Nord e Vallo della Lucania (SA) e non lasciano spazio a dubbi ribadendo che il Miur ha effettuato i trasferimento in base a criteri arbitrari e lesivi dei diritti dei lavoratori.

 

Sistema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento dei docenti (http://sofia.istruzione.it/ ) per la gestione della formazione.

Dal 22 maggio 2017 la piattaforma S.O.F.I.A. è attiva e i docenti di ruolo oppure collocati fuori ruolo possono iscriversi direttamente ai corsi inseriti nel catalogo delle iniziative formative, compilare questionari di gradimento, scaricare gli attestati di frequenza ed eventualmente inserire a sistema contenuti didattici.

L’elenco dei percorsi di formazione svolti da ogni docente costituirà una vera e propria “storia formativa” e sarà la base per la realizzazione di un portfolio professionale, cui saranno aggiunti, in seguito, gli ulteriori aspetti dell’anagrafe della professionalità, del bilancio di competenze e degli ulteriori elementi di documentazione della propria attività didattica.

  • Accedi alla piattaforma e scopri il Catalogo delle iniziative di Eurosofia, ente accreditato ai sensi della Direttiva n.170/2016
  • Per iscriverti collegati alla piattaforma http://sofia.istruzione.it/
  • Per effettuare la registrazione il docente deve selezionare “Registrati” ed inserire tutte le informazioni richieste
  • Inserire username e password e cercare nel Catalogo Corsi “Eurosofia”
  • Visualizza la scheda del corso, scegli l’edizione al quale iscriverti e digita il pulsante “ISCRIVITI ORA”. Puoi inserire il codice voucher se intendi utilizzare la Carta del Docente

 Per maggiori informazioni consulta il sito della tua regione:

© 2014 - ANIEF - Associazione Sindacale Professionale - P.I. 97232940821 -Credits - Privacy - CookieRiconsidera Cookie 

  • ATA
  • RSU
  • Seminari