contatti

Inserimento in GaE 2015 Diploma Magistrale ante 2001/2002 per docenti che non hanno inviato domanda di inserimento entro il 17 maggio 2014 - GdL

RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO RISERVATO AI DOCENTI IN POSSESSO DI DIPLOMA DI ISTITUTO MAGISTRALE O DI SCUOLA MAGISTRALE CONSEGUITO ENTRO L'A.S. 2001/2002 CHE NON HANNO INVIATO ENTRO I TERMINI STABILITI DAL MIUR (17 MAGGIO 2014) LA RELATIVA DOMANDA CARTACEA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA A ESAURIMENTO.

Considerato il pregiudizio grave derivante dal ddl Scuola che vuole procedere alla cancellazione delle Graduatorie a Esaurimento prima dei termini previsti per il nuovo aggiornamento (2017), l'ANIEF cercherà di consentire l'inserimento nelle graduatorie di interesse di tutti i docenti che non hanno prodotto domanda nei termini prescritti dal MIUR attraverso un ricorso d'urgenza al Giudice del Lavoro. 

Abilitazione richiesta: Diploma Magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/2002.

Requisiti:

Possono aderire al ricorso i docenti che, essendo in possesso del diploma Magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/2002, vogliono ottenere l'inserimento nelle Graduatorie a Esaurimento pur non avendo prodotto domanda per tempo al MIUR.

 

N.B.: Gli interessati dovranno inviare Al MIUR e all'Ambito Territoriale Provinciale di loro interesse per raccomandata a/r l'apposito modello di inserimento in GaE predisposto da ANIEF entro e non oltre il prossimo 15 maggioCLICCA QUI PER SCARICARLO.

 Possono aderire al ricorso i docenti in possesso di diploma di Liceo Socio-Psico_Pedagogico conseguito entro l'a.s. 2001/2002.

Si raccomanda di conservare una copia del modello e le ricevute di spedizione e avvenuta ricezione della raccomandata.

Modalità di preadesione:

Per poter preaderire al ricorso è necessario espletare la procedura di iscrizione all'ANIEF e richiedere l'inserimento in GaE compilando il modello di inserimento nelle Graduatorie a Esaurimento predisposto dall'ANIEF e spedirlo entro il 15 maggio 2015 a mezzo raccomandata A/R all'Ambito Territoriale di interesse e al Miur.

Costi di adesione:

L'adesione al ricorso ha un costo di: 120,00€

Costi e Servizi:

NB:  I ricorsi sono riservati ai soli iscritti ANIEF. Il mancato rinnovo/perfezionamento dell’iscrizione comporta la decadenza della convenzione che il ricorrente stipulerà con il legale per le pattuizioni relative ai compensi professionali da corrispondere. La firma della Convenzione avverrà all'atto della firma del mandato per il deposito del ricorso al Giudice del Lavoro e l'irregolarità dell'iscrizione al sindacato ANIEF comporterà la conseguente cessazione delle tariffe agevolate destinate ai soci ANIEF; in questo caso, il ricorrente potrà continuare l’iter del ricorso, ma il legale assegnato potrà richiedere il pagamento di parcella per la propria prestazione professionale in base alle normali tariffe professionali vigenti.

Il Contributo Unificato, se dovuto, sarà a carico del ricorrente. 

Casi particolari:

ATTENZIONE: NON devono aderire al presente ricorso i docenti che hanno già aderito al ricorso TAR 2014 o al Giudice del Lavoro e che hanno correttamente inviato entro il 17 maggio 2014 il modello cartaceo di inserimento in GaE.

Le pre adesioni sono chiuse.

COSTO DI ADESIONE 120,00 €