Concorso Trento - Ricorso contro il limite degli OTTO ANNI entro cui aver svolto i tre anni di servizio richiesti per il concorso docenti per soli titoli

Descrizione:

RICORSO AL TAR TRENTO PER L'AMMISSIONE AL CONCORSO RISERVATO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO DEI DOCENTI CON 3 ANNI DI SERVIZIO SCOLASTICO SVOLTI ANCHE PRIMA DEGLI ULTIMI OTTO ANNI O CON IL TERZO ANNO UTILE SVOLTO NELL'ANNO SCOLASTICO 2017/2018.

Requisiti:

Possono partecipare a questo ricorso coloro che hanno prestato servizio per almeno tre anni in scuola statale o paritaria (servizi di almeno 180 gg), di cui uno o più prima degli ultimi otto anni scolastici (a partire dall'a.s. 2001/2002) o che hanno prestato il terzo anno di servizio nell'anno scolastico 2017/2018 e che risultano in possesso di tutti gli altri requisiti richiesti dalla Provincia Autonoma di Trento per la partecipazione al concorso per soli titoli. SCARICA IL BANDO DI TRENTO.

 

N.B.: Gli interessati dovranno inviare a mezzo raccomandata A/R al competente ufficio della Provincia Autonoma di Trento la domanda di ammissione cartacea predisposta da Anief entro e non oltre il prossimo 2 luglio 2018 ed effettuare il relativo pagamento della tassa di partecipazione al concorso dell'importo di 25 Euro seguendo le istruzioni riportate nel bando. PER SCARICARE LA DOMANDA CARTACEA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO RISERVATO PER SOLI TITOLI BANDITO DALLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO, CLICCA QUI

 

ATTENZIONE: la procedura di invio della domanda cartacea è riservata ai soli ricorrenti. Quanti dovessero avere tutti i requisiti utili previsti dal bando per la partecipazione al concorso riservato ai docenti 2018 bandito dalla PAT, dovranno necessariamente espletare le procedure di presentazione della domanda online come richiesto dal bando. 

Modalità di preadesione:

Per poter preaderire al ricorso è necessario espletare la procedura di iscrizione all'ANIEF.

Costi di adesione:

L'adesione al ricorso ha un costo di: 100,00€

Costi e Servizi:

NB:  I ricorsi sono riservati ai soli iscritti ANIEF. Il mancato rinnovo/perfezionamento dell’iscrizione comporta la decadenza della convenzione con il legale e la conseguente cessazione delle tariffe agevolate destinate ai soci ANIEF; in questo caso, il ricorrente potrà continuare l’iter del ricorso, ma il legale assegnato potrà richiedere il pagamento di parcella per la propria prestazione professionale in base alle normali tariffe professionali vigenti. Il costo di adesione comprende il deposito dell'atto introduttivo e la proposizione di istanza cautelare (che sarà valutata a insindacabile giudizio del/i legale/i). 

Nota bene:

ATTENZIONE: prima di procedere con l'invio della preadesione online al ricorso, verificare i propri dati anagrafici inseriti nel Profilo Utente.

Per verificare i tuoi dati puoi cliccare anche qui 

Le pre adesioni sono chiuse.

Indietro

© 2014 - ANIEF - Associazione Sindacale Professionale - P.I. 97232940821 -Credits - Privacy - CookieRiconsidera Cookie