Concorso Ordinario 2019

PREADESIONE Ricorso per ACCESSO prova scritta Concorso Ordinario 2019 con 18/30 alla prova preselettiva

PREADESIONE AL RICORSO CHE SARA' PRESENTATO PRESSO IL TAR DEL LAZIO PER OTTENERE L'ACCESSO ALLA PROVA SCRITTA DEL CONCORSO ORDINARIO 2019 DI TUTTI I CANDIDATI CHE HANNO OTTENUTO ALLA PROVA PRESELETTIVA UN PUNTEGGIO DI ALMENO 18/30 PARI ALLA SUFFICIENZA.

Il ricorso sarà proposto avverso la previsione dei bandi di ammettere all'ammissione alla prova scritta un numero di candidati triplo rispetto ai posti disponibili e non di tutti i candidati che avranno superato la prova preselettiva con un punteggio finale pari o superiore a 18/30.

Requisiti:

Ricorso riservato ai candidati all'ammissione al Concorso Ordinario 2019 che otterranno alla prova preselettiva un punteggio di almeno 18/30, pari alla sufficienza, e vorranno contestare il limite di ammessi alla prova scritta pari al triplo dei posti messi a bando. 

NB: per poter effettivamente aderire al ricorso sarà necessario aver conseguito un punteggio finale alle prove preselettive pari o superiore a 18/30. Qualora il Miur non renda noto il punteggio ottenuto (pubblicazione elenco completo candidati con punteggio; pubblicazione esito in area riservata del sito) si consiglia di fare immediata istanza di accesso agli atti all'università per conoscere il proprio punteggio e ottenere copia del documento che lo attesti.

Modalità di preadesione:

Per preaderire al ricorso è necessario:

- essere in regola con l'iscrizione ad Anief;

- avere i requisiti di partecipazione previsti dal prossimo bando per il Concorso Ordinario 2019;

- completare questa procedura di adesione on line ed inviare ad Anief, entro il termine previsto e indicato nel memorandum da scaricare al termine della procedura on line, la documentazione necessaria.

Costi di preadesione:

La preadesione al ricorso ha un costo di: 0,00€

Costi e Servizi:

La preadesione al ricorso è gratuita. Anief comunicherà successivamente i parametri per l'effettiva adesione al ricorso. I ricorsi sono riservati ai soli iscritti ANIEF. Il mancato rinnovo/perfezionamento dell’iscrizione comporta la decadenza della convenzione con il legale e la conseguente cessazione delle tariffe agevolate destinate ai soci ANIEF; in questo caso, il ricorrente potrà continuare l’iter del ricorso, ma il legale assegnato potrà richiedere il pagamento di parcella per la propria prestazione professionale in base alle normali tariffe professionali vigenti.

Nota bene:

ATTENZIONE: prima di procedere con l'invio della preadesione online al ricorso, verificare i propri dati anagrafici inseriti nel Profilo Utente.

Per verificare i tuoi dati puoi cliccare anche qui 

Si specifica che sarà possibile predisporre il ricorso solo al raggiungimento di una quota minima di 20 adesioni. In caso la quota non dovesse essere raggiunta, i ricorrenti saranno informati in tempo utile e riceveranno specifiche istruzioni per ottenere il rimborso della cifra di adesione al ricorso

Le pre adesioni sono chiuse.