ATA

Al via la formazione specifica per il personale ATA

Data la partecipazione e il mostrato interesse del personale ATA alla formazione tenutasi a Palermo il 12 ottobre 2015 e, vista inoltre, la continua richiesta di aggiornamento, l’Anief ha attivato in tutte le regioni d’Italia i corsi di formazione specifici per il personale ATA. Si partirà con il Friuli Venezia Giulia giorno 14 gennaio. Scarica la locandina del Seminario.

 

 

  • Posizione economiche ATA

Il personale ATA sta continuando a garantire e svolgere il servizio scolastico derivante dalle posizioni economiche ottenute sin dal 1 settembre 2011 anche se il pagamento degli emolumenti spettanti è stato sospeso da gennaio 2014 e ancora non è stato ripristinato.

Il personale ATA, che ha acquisito il benificio economico dall’a.s. 2012/13, ancora non è stato pagato.

L'ANIEF, invita il personale  ATA, che si è visto decurtare il beneficio economico derivante dalla  posizione economica acquisita, non ancora ripristinato, ad inviare formale diffida e messa in mora al MEF e MIUR al fine di veder riconosciuto quanto dovuto. Vai alla pagina dedicata ai ricorsi ATA

  • Legge 107/15 e personale ATA

La riforma della scuola è stata approvata ed in parte attuata, sul personale Ata, però, continua a permanere il silenzio.

Non ci sono stati immessi in ruolo, non sono state coperti i posti rimasti vacanti dal  turn over, circa 6.200 e le supplenze annuali, ILLEGGITTIMAMENTE terminano al 30 giugno.

L'Anief ha predisposto i moduli di adesione on line ai ricorsi per ottenere la stabilizzazione, il riconoscimento degli scatti stipendiali per i precari e la trasformazione dei contratti al 30/06 su posto vacante e disponibile in contratti al 31/08. Vai alla pagina dedicata ai ricorsi ATA

  • Assistenti amministrativi "facenti funzioni" DSGA

Anief ha predisposto apposito ricorso per ottenere che tutti gli amministrativi “facenti funzione” da oltre tre anni su posto vacante di Direttore dei servizi generali e amministrativi, vengano assunti a tempo indeterminato nel ruolo superiore di Dsga. Come anche indicato dalla curia europea. Vai alla pagina dedicata ai ricorsi ATA