contatti

Lombardia

ANIEF LOMBARDIA - Status Quo, stato di fatto delle operazioni di nomina a tempo indeterminato nella regione Lombardia

Sono giorni caldi, questi, in cui è una costante controllare cosa viene pubblicato sui siti degli Uffici Scolastici (Regionale e Territoriali). La settimana scorsa ha avuto inizio la prima fase di convocazioni, tutt’ora in atto, per la preferenza di scelta delle province di tutti i candidati in posizione utile per le prossime immissioni in ruolo da Graduatorie di merito concorsuali.
Si tratta dei docenti che hanno partecipato ai concorsi di cui al D.D.G. 105/2016: Graduatoria di merito scuola dell'infanzia (concorso docenti 2016), D.D.G. 85/2018; Graduatoria di merito scuola secondaria di primo e secondo grado (concorso 2018 riservato ai docenti abilitati), D.D.G. 1546/2018; Graduatoria di merito scuola dell’Infanzia e Primaria (concorso straordinario 2018).
Ecco cosa è successo: fino a ieri, non essendo pervenuto il Decreto ministeriale di quantificazione delle assunzioni autorizzate (pubblicato solo oggi, 31 luglio), prima del corso delle convocazioni in presenza previste nei giorni dal 24 al 26 luglio a Lecco (scuola secondaria e graduatoria infanzia concorso 2016) e fino al 1° agosto 2019 a Como (scuola dell’infanzia e primaria concorso straordinario 2018) non è stato possibile procedere all’individuazione dei destinatari di contratto a tempo indeterminato e, per questo motivo, gli Uffici Scolastici di tutte le province lombarde hanno deciso di rinviare le convocazioni per la scelta della sede dopo il 19 agosto.
In questa prima fase si è potuto esprimere semplicemente l’ordine delle preferenze delle province della Lombardia tramite compilazione della delega on-line, secondo le modalità previste nella nota 14245 del 19 luglio 2019, pubblicata sul sito dell’USR Lombardia (denominate OPERAZIONI IN PRESENZA). Le deleghe online potranno essere espresse e/o modificate entro e non oltre le ore 23.59 del 1° agosto 2019; decorso tale limite temporale, i dati inseriti risulteranno definitivi e al momento non è prevista nessuna proroga.
È importante che vengano messe in ordine di preferenza tutte le province della regione senza escluderne nessuna.
Conclusa la fase di acquisizione delle preferenze di provincia, l’USR Lombardia – acquisito dall’Amministrazione centrale il contingente autorizzato per le assunzioni – provvederà all’individuazione dei destinatari di proposta di assunzione a tempo indeterminato e alla relativa assegnazione della provincia con esclusivo riferimento ai posti effettivamente disponibili, nel limite delle assunzioni autorizzate dal MEF, sulla base della posizione occupata in graduatoria e delle preferenze espresse dagli aspiranti che rientreranno nel relativo contingente.
Per i candidati che non esprimeranno le preferenze a sistema, quindi sul portale Sigeco, si rimanda a quanto previsto dalla nota prot. 14859 del 26 luglio 2019: l’individuazione avverrà d’ufficio e verrà assegnata la provincia in coda a tutti i candidati che hanno espresso preferenza online.
Chiaramente, la delega su Sigeco per la scelta delle province è possibile farla da casa ma, per un altro verso, presentarsi alle convocazioni ha permesso e permette un confronto diretto con il dott. Volontè, dirigente dell’USR, e con i suoi collaboratori, pronti a rispondere sempre ed in modo esaustivo a tutte le domande e a tutti i dubbi che naturalmente tormentano i candidati.
Per un gruppo di classi di concorso, invece, (denominate OPERAZIONI A DISTANZA) non è stata prevista la possibilità di compilazione della delega online tramite Sigeco: i docenti interessati hanno dovuto inviare un modello cartaceo di delega entro il 29 luglio ad un indirizzo mail indicato dall’USR nella nota 14374 del 22/07/2019.
Le comunicazioni ufficiali da parte dell’Amministrazione avverranno tramite la pubblicazione sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia (usr.istruzione.lombardia.gov.it) cliccando sul link “Reclutamento docenti a tempo indeterminato da graduatorie di merito (per GAE 2018/19)”. Pertanto, si raccomanda a tutti gli aspiranti di verificare accuratamente e puntualmente, a tutela del proprio interesse, lo stato delle pubblicazioni.
In generale:
- i candidati dovranno innanzitutto attendere l’assegnazione della provincia. Tale comunicazione verrà pubblicata sul sito dell’USR Lombardia solo dopo la pubblicazione dell’organico messo a disposizione per le immissioni in ruolo; le date pubblicate di convocazione per la scelta della sede presso i vari Uffici Scolastici Territoriali erano solo ipotesi;
- chi partecipa per due graduatorie farà la scelta delle province per ognuna di queste e verrà individuato su entrambe. Al momento dell’immissione in ruolo dovrà scegliere l’una o l’altra;
- assegnata la provincia, i candidati dovranno fare riferimento agli UST e, quindi, controllare le pubblicazioni sui siti provinciali (disponibilità, calendari di convocazione, ecc.);
- i candidati, già di ruolo con riserva, potranno fare domanda di utilizzazione PER CONTINUITÀ sulla scuola e sul medesimo posto occupato nell’a.s. 2018/2019 e solo quando saranno chiamati a scegliere la sede tra quelle disponibili. Sono esclusi da questa procedura quei docenti che quest’anno hanno fatto domanda di mobilità e sono stati soddisfatti nel trasferimento. La domanda verrà fatta contestualmente all’individuazione in ruolo. Le informazioni verranno fornite presso gli UST stessi. Non è un obbligo ma una possibilità, questa, in quanto non è detto che un posto tra quelli vacanti e disponibili per la scelta della nuova sede di titolarità non sia anche più favorevole di quello attuale.
- al momento della scelta della sede si potrà andare alle convocazioni in presenza, si potrà delegare una persona di fiducia (il modello di delega, le istruzioni e le sedi scolastiche disponibili verranno fornite dagli UST quando sarà il momento) oppure si potrà delegare la stessa Amministrazione. Il nostro consiglio è quello di andare a scegliere personalmente per essere sicuri di scegliere la sede giusta, secondo soprattutto il giusto ordine in graduatoria. Non tutti gli UST operano in modo uniforme e potrebbe verificarsi il caso che alcuni di questi, se delegati dal docente per la scelta della sede, prendano in carico la richiesta solo alla fine delle operazioni con i docenti presenti.

Per un ulteriore chiarimento si elencano tutte le classi di concorso ad oggi interessate per le nomine a tempo indeterminato da graduatorie concorsuali.
OPERAZIONI IN PRESENZA (docenti che devono scegliere l’ordine di preferenza delle province con delega online tramite Sigeco)
Concorso D.D.G. 85/2018 : A001, A011, A013, A017, A018, A029, A030, A037, A045, A048, A049, A050, AA24, AA25, AB24, AB25, AC24, AC25, AD24, AD25
Concorso 105/2016: AAAA
Concorso 106/2016: A019
Concorso 1546/2018: ADEE, ADAA, EEEE, AAAA
OPERAZIONI A DISTANZA (docenti che hanno scelto l’ordine di preferenza delle province con delega cartacea inviata tramite mail)
Concorso D.D.G. 85/2018 : A005, A008, A009, A014, A016, A020, A031, A047, A051, A052, A054, AE24, AI24, B003, B019, B023
Concorso 106/2016: A046
Per le restanti classi di concorso, non incluse in questi primi elenchi, si attendono nuove comunicazioni sul sito dell’USR Lombardia.
L’intera squadra di Anief Lombardia fa i migliori auguri ai docenti che in questi giorni andranno a fare la scelta della loro vita e augura anche a tutti buone vacanze estive.

Fiorella Re, Presidente Anief Lombardia
Sportello straordinario Data Luogo Dettagli
Sportello Brescia - Compilazione domande GaE Date multiple BS >>
Sportello Cremona - Compilazione domande GaE Date multiple CR >>
Sportello Lodi - Compilazione domande GaE Date multiple LO >>
Sportello Mantova - Compilazione domande GaE Date multiple MN >>
Sportello Milano/Monza Brianza compilazione domande GaE Date multiple MI >>
Sportello Pavia- Compilazione domande GaE Date multiple PV >>
Sportello Varese/ Busto Arsizio - Compilazione domande GaE Date multiple VA >>

SEDE REGIONALE

Sede di Milano - Monza - Brianza

Tel. 02-57405381

Corso Lodi, 83 - scala C, interno 209, Milano (come raggiungerci: METRO 3 Gialla fermata BRENTA / STAZIONE FS Porta Romana linea TRENORD S9 Seregno-Albairate)

Si riceve dal lunedì al venerdì, dalle 08.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

LE NOSTRE SEDI NELLA REGIONE

SEDI PROVINCIALI

Sede di Bergamo

Tel. 035 318669

Via Giovanni Carnovali, 90/a, 24126 Bergamo BG

martedì dalle 8:30 alle 13 e dalle 14:00 alle 18:00 mercoledì dalle 8:30 alle 13 e dalle 14:00 alle 18:00 SI RICEVE PER APPUNTAMENTO scrivendo a bergamo@anief.net

Sportello di Brescia

Tel. 3387295420

C/o Cisal - Via Giuseppe Nicolini, 1, 25126 Brescia BS

si riceve, su appuntamento, lunedì dalle 14.30 alle 17.30 - mercoledì dalle 16.30 alle 18.30 - giovedì dalle 16.00 alle 18.00

Sportello di Como

Tel.

COMO

como@anief.net

Sede di Crema (CR)

Tel. 3371165483

Via Giuseppe Mazzini, 103/C, 26013 Crema

Si riceve, dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30

Sportello di Lecco

Tel.

LECCO

lecco@anief.net

Sede di Lodi

Tel.

Presso "Coworking Huassmann 11" Via Haussmann 11 - Scala i, piano 2° - 26900 Lodi Citofono: COWORKING HAUSSMANN 11

Si riceve: lunedì e martedì dalle 8:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00

Sede di Milano - Monza - Brianza

Tel. 02-57405381

Corso Lodi, 83 - scala C, interno 209, Milano (come raggiungerci: METRO 3 Gialla fermata BRENTA / STAZIONE FS Porta Romana linea TRENORD S9 Seregno-Albairate)

Si riceve dal lunedì al venerdì, dalle 08.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Sede di Mantova

Tel. 3371165481

Galleria Ferdinando Landucci, 6, 46100 Mantova MN

Si riceve lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14:30 alle 19:30

Sede di Pavia

Tel. 0382 32876

Viale Bligny, 25/A, 27100 Pavia

Si riceve, dal lunedì al venerdì dalle 13:30 alle 18:30.

Sportello di Sondrio

Tel.

Sondrio

varese1@anief.net

Sportello di Varese

Tel. 3358469966

c/o Studio Legale Avv. Ferrara - Via Bussola Dionigi, 2, 21100 Varese

Si riceve, su appuntamento, ogni lunedì dalle ore 14.30 alle ore 19.30 - ***CHIUSO FINO AL 22 SETTEMBRE 2019

Sede di Busto Arsizio (VA)

Tel.

Via Torino, 32 21052 Busto Arsizio VA

si riceve, su appuntamento, dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.30