contatti

La stampa scrive

Tuttoscuola: Anief, ricorsi per pagamento scatti di anzianità

Il personale della scuola “è fortemente preoccupato per il silenzio del Ministero dell'Istruzione sulla copertura degli scatti stipendiali del 2011 destinati al personale docente a Ata di ruolo: una 'dimenticanza' che produrrà ai dipendenti della scuola un danno economico che va dai 4.500 ai 12.000 euro in tre anni”.

È quanto afferma Marcello Pacifico, presidente dell’ANIEF, nell’annunciare una serie di ricorsi al giudice del lavoro.

Secondo Pacifico “malgrado l'accordo raggiunto la scorsa estate dal ministro Tremonti con i sindacati della scuola, la notizia della mancata copertura degli scatti stipendiali del 2011, circa 660 milioni di euro complessivi, è stata di recente confermata dalla Commissione Cultura della Camera durante l'avvio dell'esame di Bilancio dello Stato”.

In ogni caso - prosegue Pacifico - il personale della scuola ha tutto l'interesse per procedere legalmente poiché “l'eventuale recupero per il 2011, quand’anche fossero ritrovate le risorse, non è utile ai fini previdenziali e di progressione di carriera perché per legge non recuperabile, contrariamente a chiare sentenze della Consulta e a elementari diritti costituzionalmente protetti”.

Fonte: Tuttoscuola

Vai all'articolo on line