contatti

Il Miur interviene su richiesta Anief e bacchetta l'ATP di Roma sul conferimento degli incarichi con riserva “T”

L'Anief accoglie con orgoglio e soddisfazione la Nota ministeriale diramata oggi che risponde senza ombra di dubbio alla chiara e precisa richiesta di intervento inviata formalmente e a mezzo pec lo scorso 13 settembre dalla sede regionale Lazio del giovane sindacato. “Abbiamo inviato a nome e per conto di tutti i nostri iscritti interessati da questa problematica dell'inserimento nelle GaE di Roma con la “riserva T” – spiega Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief - una immediata richiesta di intervento all'USR Lazio, nella persona della reggente Dott.ssa Carmela Palumbo, ribadendo il giusto diritto di tutti i docenti inseriti in Graduatoria alla stipula di contratti di lavoro a tempo determinato e indeterminato. Siamo soddisfatti che la nostra azione sindacale abbia ottenuto pieno successo”
Il Ministero dell'Istruzione, infatti, con la nota pubblicata oggi a firma proprio della Dott.ssa Carmela Palumbo, chiarisce la posizione dei docenti inseriti con riserva nelle Graduatorie a Esaurimento di Roma e specifica il loro giusto diritto alla stipula di contratti di lavoro a tempo determinato a prescindere dal possesso o meno del decreto di “ottemperanza”. Proprio alla Dott.ssa Carmela Palumbo venerdì scorso l'Anief Lazio aveva indirizzato, quale reggente dell'USR Lazio, una ferma richiesta di immediato intervento denunciando proprio l'illegittima situazione del docenti inseriti in GaE a Roma con la “T” di riserva cui l'ATP voleva negare il giusto diritto alla stipula di contratti di lavoro. “Tale esclusione – si legge nella richiesta di intervento con contestuale diffida inviata venerdì scorso a mezzo pec dal sindacato Anief - che interpreta in senso restrittivo il diritto dei ricorrenti inseriti con riserva nelle GaE risulta, pertanto, abnorme, vessatoria e certamente illegittima, apparendo in aperto e palese contrasto con il contenuto delle sopracitate note del Miur”.

Finalmente il Miur ribadisce che “i docenti in possesso di diploma magistrale in attesa di sentenza definitiva ed ancora iscritti nelle GaE con riserva, qualora in base allo scorrimento delle graduatorie risultino destinatari di un contratto di supplenza annuale, potranno risultano destinatari di incarico a tempo determinato con apposizione di clausola risolutiva nel contratto”. L'Anief segnala a tutti gli interessati che già sono state annullate e rinviate le convocazioni per incarichi a Tempo Determinato previste per oggi proprio per la provincia di Roma e attende che l'ATP Roma provveda anche all'immediata attribuzione dei ruoli che, fino ad oggi, aveva assegnato attraverso la procedura dell'accantonamento del posto e che deve, invece, attribuire a tutti i destinatari di provvedimento favorevole all'inserimento nelle Graduatorie a Esaurimento anche se non in possesso di provvedimento “di ottemperanza”.

SEDE REGIONALE

Sede di Roma

Tel. 0645597645

Via Leone XIII, 464, 00165 Roma RM

Dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 18.30 si riceve su appuntamento

LE NOSTRE SEDI NELLA REGIONE

SEDI PROVINCIALI

Sede di Frosinone

Tel. 3206693010

Via Marittima, 58, 03100 Frosinone

si riceve su appuntamento martedì mercoledì e giovedì, dalle 16.00 alle 19.30 inviando mail a Frosinone@anief.net oppure contattando il 3206693010 stessi giorni ma dalle 14.30 alle 19.30.

Sportello di Cassino (FR)

Tel. 3371165499

Cassino - FR

si riceve su appuntamento il martedì scrivendo a: frosinone@anief.net

Sede di Latina

Tel. 3389971554

Via Giuliano Carturan, 40, 04100 Latina

Lunedì e giovedì, dalle 17.00 alle 20.00 su appuntamento

Sportello di Minturno

Tel.

Via Appia 501, MINTURNO

Dalle 17,30 alle 20,30

Sportello di Rieti

Tel. 3938727296

Rieti

inviare email per appuntamento,

Sede di Roma

Tel. 0645597645

Via Leone XIII, 464, 00165 Roma RM

Dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 18.30 si riceve su appuntamento

Sportello di Viterbo

Tel. 3316909919

Si riceve, su appuntamento, dal lunedì al venerdì, dalle 17.00 alle 19.00