contatti

La stampa scrive

Tuttoscuola: apertura delle GaE, continua il confronto pro e contro

Slitta l’approvazione alla Camera della conversione del decreto legge “milleproroghe” per dar modo alle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali di approfondire la portata di alcuni emendamenti già approvati.

Nel frattempo proprio uno degli emendamenti approvati – quello di riapertura delle Graduatorie ad esaurimento - fa discutere il mondo politico e sindacale con prese di posizione di segno opposto.

L’Anief sottolinea il proprio ruolo in merito, affermando che “l’inserimento di oltre 23mila abilitati dal 2008/09 nelle Graduatorie ad esaurimento… conferma l’abilità del giovane sindacato nel difendere i diritti dei lavoratori della scuola. Diritti che vengono esercitati sia nelle aule giudiziarie, sia attraverso gli organi competenti del Parlamento.

Il sen. Pittoni (Lega), intervenuto più volte per criticare l’azione dell’Anief, fa presente che, in caso di approvazione definitiva dell’emendamento, “dal prossimo anno i nuovi abilitati potrebbero scegliere la provincia per loro più conveniente controllando il punteggio degli altri candidati già inseriti in graduatoria. Permettere l'inserimento in lista conoscendo già le scelte degli altri, questo sì sarebbe un precedente clamoroso, in grado di scatenare infiniti contenziosi legali.

Fonte:Tuttoscuola