contatti

Tutte le notizie

Dirigenti scolastici: Anief ricorre per impedire i trasferimenti

E salvare le scuole autonome dimensionate dai piani regionali a seguito dell’applicazione di una legge cancellata dalla Corte costituzionale. Il ricorso al Tar Lazio intende annullare il D.M. n. 55 del 25 giugno 2012 e ripristinare le dotazioni organiche previste dal D.M. n. 21 del 10 giugno 2011.

Nel silenzio-assenso dei sindacati rappresentativi alle scelte compiute dal Miur, che continua a ignorare la sentenza della Corte costituzionale nel citare tra le premesse una norma di legge cancellata dalla Consulta, Anief intende offrire ai dirigenti scolastici collocati in mobilità coatta e costretti a chiedere trasferimento, indipendentemente dalla domanda presentata, la possibilità di impugnare il decreto che definisce la consistenza complessiva delle dotazioni organiche dei dirigenti scolastici, a decorrere dall’anno scolastico 2012/2013, secondo i contingenti indicati della tabella “A”, con riferimento alle dimensioni regionali da dichiarare illegittime per effetto dell’incostituzionalità della norma sottesa.

Per ricevere le istruzioni operative è necessario scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 5 luglio 2012.