contatti

ATA

Punteggio Ata: a Cagliari la prima conciliazione positiva

Dopo la nota Miur 2932 del 22 marzo che ha fatto seguito alle centinaia di richieste depositate dall’Anief in tutta Italia. Tutti coloro che pur trovandosi in posizione utile nelle graduatorie non hanno potuto svolgere il servizio a causa dei ritardi nelle procedure di transito degli inidonei e degli ITP C555 e C999 devono scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per attivare analoga procedura.

Parte dalla Sardegna l’ondata di conciliazioni per il riconoscimento del servizio del personale Ata danneggiato dai ritardi nel transito dei docenti inidonei e degli ITP delle classi in esubero. L’A.T. di Cagliari ha accolto la richiesta di conciliazione proposta da Anief in favore di un Assistente Tecnico, al quale è stato riconosciuto il servizio giuridico per il periodo 1° settembre 2012 - 31 agosto 2013.

Si attende a breve l’accoglimento di tutte le altre conciliazioni depositate. Ricordiamo che la nota Miur 2932 del 22 marzo 2013 offre la possibilità di ottenere il riconoscimento del servizio giuridico solo a chi presenterà istanza di conciliazione presso gli Uffici Scolastici Territoriali o le Direzioni provinciali del Lavoro.

Il personale penalizzato è il seguente:

- Aspiranti in posizione utile nella graduatoria permanente (24 mesi) per una nomina al 30/6 o 31/08 che, dal momento in cui i posti sono stati assegnati non più dagli A.T. (gli ex Provveditorati agli Studi), ma dalle istituzioni scolastiche: non essendo presenti nelle graduatorie di istituto non hanno ricevuto nessuna proposta di incarico.
- Personale già di ruolo che, trattandosi di contratti fino all’avente titolo, non ha potuto usufruire del comma 1 art. 59 del CCNL, che recita: “Il personale ATA può accettare, nell’ambito del comparto scuola, contratti a tempo determinato di durata non inferiore ad un anno, mantenendo senza assegni, complessivamente per tre anni, la titolarità della sede”. È chiaro, quindi, come la mancata attribuzione dell’incarico sin dalla sua disponibilità comporterà, all’atto dell’aggiornamento delle graduatorie, una retrocessione in graduatoria a causa di un minor servizio dichiarabile.

Se anche tu rientri tra coloro che sono stati danneggiati, scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Riceverai immediata assistenza per l’attivazione della conciliazione.