contatti

ATA

Recupero punteggio ata: non poteva essere altrimenti!

Il MIUR, con la nota 5954 del 17 giugno, chiede la piena applicazione della nota del 22 marzo 2013 e quindi di attribuire già con l’attuale pubblicazione delle graduatorie provinciali ATA il servizio riconosciuto a seguito di tentativo di conciliazione, per l’anno scolastico 2012/2013, senza ulteriori rinvii.

Esprime soddisfazione il responsabile nazionale ATA dell’ANIEF, Giuseppe Faraci, che adesso chiede a tutti gli AA.TT. d’Italia che si adoperino affinché nelle proprie graduatorie tutto il personale interessato dalla vertenza occupi la giusta posizione in graduatoria, in base al servizio riconosciuto.

“Speriamo - continua il responsabile ANIEF - che adesso non ci siano ritardi nella pubblicazione delle graduatorie definitive con ripercussioni nelle operazioni di nomina per l’avvio dell’a.s. 2013/14”.

Oltretutto l’ANIEF, con un precedente comunicato, aveva già a suo tempo denunciato la questione chiedendo appunto l’intervento del MIUR poiché era palesemente discriminatorio il fatto che in alcune regioni si attribuisse il punteggio mentre in altre si rinviasse il riconoscimento a data da destinarsi.

Quest’ulteriore risultato ci onora e ci invoglia a proseguire sulla strada intrapresa, ovvero la tutela dei diritti dei lavoratori ATA.

Cogliamo l’occasione per annunciare che l’ANIEF sta organizzando per la seconda metà di settembre 2013 una convention ATA a cui saranno invitati tutti i lavoratori ATA iscritti al sindacato per costruire insieme una piattaforma programmatica su cui lavorare con l’avvio dell’a.s. prossimo e costituire una rete territoriale ATA che sia il punto di riferimento di tutte le iniziative che intraprenderemo perché questo personale, tanto bistrattato in questi anni, riacquisti dignità nel mondo della scuola.

Invitiamo tutto il personale ATA a inviare proposte e suggerimenti all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..