contatti

Tutte le notizie

PAS: il servizio di chi ha lavorato nei CFP deve essere valutato per intero

Ci giungono alcune segnalazioni di aspiranti alla frequenza dei corsi PAS esclusi perché gli Uffici Scolastici Regionali hanno conteggiato esclusivamente i giorni di servizio effettivo svolti nei Centri di Formazione Professionale, e non l’intero periodo di validità del contratto.

Tale illegittima interpretazione della normativa ha causato inevitabilmente il mancato raggiungimento dei 180 gg. di servizio per anno necessari per accedere ai corsi PAS.

ANIEF, pertanto, ha predisposto un modello di reclamo. Gli interessati iscritti all’ANIEF potranno quindi contattare la sede regionale o provinciale competente per richiederlo. Inoltre, sulla base delle segnalazioni ricevute, ANIEF provvederà, per conto dei propri iscritti, a diffidare gli Uffici Scolastici Regionali che non valutano per intero il periodo di servizio svolto presso i CFP.