contatti

Tutte le notizie

Idonei concorso a cattedra: per i giudici del TAR Lazio la competenza per l’inserimento nelle GAE e nelle GI è del Giudice del lavoro

I giudici amministrativi respingono la richiesta di ordinanza cautelare avanzata dai legali ANIEF, perché ritengono comunque che la spendibilità del titolo abilitante potrebbe investire profili relativi all’instaurazione di un rapporto di lavoro e pertanto di competenza del Giudice del lavoro.

Anief intende comunque proporre appello in Consiglio di Stato per avere certezze prima ancora dell’udienza di merito e si riserva di adire al giudice del lavoro prima delle prossime immissioni in ruolo o all’atto dell’aggiornamento delle Gae.

L’azione dell’Anief sarà quindi duplice: cercheremo di fare chiarezza sull’interpretazione della tesi appena sostenuta dal Tribunale Amministrativo e tuteleremo i ricorrenti al tribunale del lavoro in occasione dell’aggiornamento delle Gae e delle prossime immissioni in ruolo.

Con successivi comunicati Anief informerà gli interessati sulle strategie operative da adottare, fiduciosi nell’esito positivo finale del contenzioso.