News Formazione 2018

Eurosofia ha curato la preparazione per la prova preselettiva del Concorso a Dirigente Scolastico, con una metodologia vincente che ha consentito al 75% dei nostri iscritti di superare la prima fase del concorso.

10 incontri via webinar da tre ore ciascuno con correzione e restituzione della simulazione. Con l’ausilio della nostra equipe di formatori, abbiamo già programmato ed attivato il nuovo corso per la preparazione alla prova scritta.

Il corso, in linea con la formula che si è rivelata estremamente efficace, sarà articolato in 10 incontri, in modalità webinar, da tre ore ciascuno.

Durante ogni incontro i corsisti risolveranno una prova (che verterà sulle materie d'esame di cui all'art. 10, comma 2, del decreto ministeriale), della durata di 150 minuti, articolata in cinque quesiti a risposta aperta e due quesiti in lingua inglese.

Il formatore consegnerà il compito e ciascun corsista, in maniera autonoma e comodamente da casa sua, potrà compilare la prova, in seguito fornirà indicazioni e suggerimenti utili alla risoluzione del compito proposto durante ogni incontro.

I webinar saranno curati dal Prof. Rosario Gianni Leone, ex Provveditore agli Studi di Palermo e di Trapani, che dal 1981 si occupa di formazione del personale docente ed amministrativo ed attualmente è professore a contratto presso l'Università di Palermo.

A supporto della preparazione specialistica, inoltre, Eurosofia propone anche webinar tematici per acquisire maggiori competenze nelle tecnologie informatiche e della comunicazione, nella Lingua inglese e francese.

Iscriviti entro il 6 agosto per usufruire della speciale promozione Eurosofia!

Modalità di svolgimento del corso di preparazione alla prova scritta

I 10 incontri, da 3 ore ciascuno in modalità webinar si svolgono in diretta secondo il calendario comunicato e, inoltre, la registrazione sarà disponibile e fruibile nella piattaforma elearning di Eurosofia.

Costi

□ 300 euro 

□ 250 euro per soci ANIEF

 

Eurosofia ha curato la preparazione per la prova preselettiva del Concorso a Dirigente Scolastico, con una metodologia vincente che ha consentito al 75% dei nostri iscritti di superare la prima fase del concorso.

Con il supporto della nostra equipe di formatori abbiamo già programmato ed attivato il nuovo corso per la preparazione alla prova scritta.

Il corso, sull’onda del precedente successo, sarà articolato in 10 incontri, in modalità webinar, da tre ore ciascuno.

Durante ogni incontro i corsisti risolveranno una prova (che verterà sulle materie d'esame di cui all'art. 10, comma 2, del decreto ministeriale), della durata di 150 minuti, articolata in cinque quesiti a risposta aperta e due quesiti in lingua inglese.

Il formatore consegnerà il compito e ciascun corsista, in maniera autonoma e comodamente da casa sua, potrà compilare la prova.

Il formatore, al termine, fornirà indicazioni e suggerimenti utili alla risoluzione del compito proposto durante ogni incontro.

Gli incontri saranno curati dal dott. Rosario Gianni Leone, ex Provveditore agli Studi di Palermo e di Trapani, che dal 1981 si occupa di formazione del personale docente ed amministrativo ed attualmente è professore a contratto presso l'Università di Palermo.

A supporto della preparazione specialistica, inoltre, Eurosofia propone anche webinar tematici per acquisire maggiori competenze nelle tecnologie informatiche e della comunicazione, nella Lingua inglese e francese

Modalità di svolgimento del corso di preparazione alla prova scritta

I 10 incontri, da 3 ore ciascuno in modalità webinar si svolgono in diretta secondo il calendario comunicato e, inoltre, la registrazione sarà disponibile e fruibile nella piattaforma elearning di Eurosofia.

Costi

□ 300 euro 

□ 250 euro per soci ANIEF

 

1100X470 DSGA NUOVO NUOVO OK

Eurosofia, in collaborazione con Anief, propone corsi intensivi on line ed in presenza in tutta Italia con formatori altamente qualificati: dirigenti scolastici, DSGA ed esperti del settore che collaborano con il MIUR. Tutte le tipologie di corsi (online oppure in presenza) prevedono un simulatore per esercitarsi al superamento della prova preselettiva e un focus metodologico sulle strategie efficaci per migliorare le tecniche di memorizzazione ed apprendimento.

Come annunciato dal Ministro Bussetti, la pubblicazione del Bando per il concorso Dsga è imminente.

A seguito delle indicazioni finora fornite, abbiamo rimodulato il corso di preparazione, il cui programma potrà essere integrato ed aggiornato ulteriormente a seguito della pubblicazione del bando.

Il corso online inizierà il 27 novembre dalle 16.30 alle 18.30 con il webinar tenuto dalla dott.ssa Anna Armone (funzionario, esperto giuridico della Scuola Nazionale dell'Amministrazione).

Sono stati già programmati gli incontri di Bologna, Roma e Palermo e a breve saranno calendarizzati anche in molte altre province italiane.

Iscriviti subito al seguente link e scegli il corso più adatto alle tue esigenze:

ISCRIVITI SUBITO GRANDE 

 

Il concorso prevede una prova preselettivadue prove scritte e una prova orale.

  • N. 1prova preselettiva computer based, volta all’accertamento delle capacità psico-attitudinali, le cui modalità di somministrazione, calendario, numero di quesiti, durata, saranno successivamente comunicate
  • N. 2 prove scritte, di cui una può essere a contenuto teorico-pratico. Le prove sono composte da 6 quesiti a risposta aperta e vertono sulle seguenti materie: diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto comunitario, diritto civile, contabilità pubblica e gestione amministrativo contabile delle istituzioni scolastiche, ordinamento e gestione amministrativa delle istituzioni scolastiche. La prova teorico-pratica consiste nella redazione di un elaborato sulla risoluzione di un caso pratico in ambito giuridico o gestionale –amministrativo
  • N. 1prova orale tesa a verificare il grado di conoscenza delle materie oggetto delle prove scritte, nonché di diritto penale e legislazione scolastica. E’ previsto anche l’accertamento della conoscenza di una lingua straniera e il grado di competenza nell’uso delle apparecchiature delle applicazioni informatiche

Requisiti e titoli di studio

Per la partecipazione al concorso è necessario essere in possesso di una delle seguenti lauree:

  • Giurisprudenza
  • Scienze Politiche, Sociali o Amministrative
  • Economia e Commercio
  • Laurea specialistica (LS) 22, 64, 71, 84, 90 e 91
  • Laurea magistrale (LM) corrispondente a quelle specialistiche ai sensi della tabella allegata al DI 9 luglio 2009

Oltre al personale in possesso dei suddetti titoli, possono partecipare, in deroga agli stessi, gli assistenti amministrativi che, alla data del 1° gennaio 2018, abbiano maturato almeno tre anni interi di servizio negli ultimi otto nelle mansioni di direttore dei servizi generali ed amministrativi.

PREPARATI A SUPERARE TUTTE LE PROVE

CONCORSUALI CON EUROSOFIA ED ANIEF!

  

Per informazioni chiamare i numeri 091 7098311/357 - 3928825358, oppure invia un’email a   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scegli uno dei tanti corsi offerti da Eurosofia e spendi tutto il tuo Bonus insegnanti. Perché lasciare inutilizzato quanto ti spetta? Basta un clic e potrai completare la tua formazione riconosciuta dal Miur. Consulta il catalogo dedicato. A settembre, previsto il rinnovo.

Nel dettaglio, nell’a.s. 2017-2018 le cose sono andate così: il contributo per l’anno in corso è stato accreditato il 14 settembre; a dicembre sono state restituite le somme residue degli anni precedenti. A settembre saranno accreditati altri 500€ sulla Carta Docente.

Cosa ne sarà invece delle somme residue? Non potranno essere cumulate all’infinito; ecco perché. Il bonus insegnanti è il contributo di 500€ che i docenti - purché di ruolo e impiegati in una scuola pubblica - possono utilizzare per le spese sostenute per l’aggiornamento professionale e per la formazione.

Il bonus insegnanti viene attribuito ormai da alcuni anni e verrà accreditato anche per l’anno scolastico 2018-2019, è un beneficio economico riservato esclusivamente ai docenti titolari di una cattedra in una scuola pubblica di ogni ordine e grado. 

Sono esclusi, purtroppo, sia gli insegnanti delle scuole private che i precari.

Sono compresi tra i beneficiari del bonus insegnanti, invece, coloro che sono diventati di ruolo grazie al recente Piano Straordinario assunzioni.

I destinatari del bonus sono solamente gli insegnanti:

  • di ruolo, a tempo pieno e part-time, nelle scuole pubbliche;
  • neoimmessi in ruolo;
  • docenti inidonei per motivi di salute;
  • docenti in comando, distacco e fuori ruolo;
  • docenti delle scuole estere;
  • docenti delle scuole militari.

Nonostante abbiano vinto il ricorso, il bonus insegnanti non verrà versato agli educatori di ruolo.

© 2014 - ANIEF - Associazione Sindacale Professionale - P.I. 97232940821 -Credits - Privacy - CookieRiconsidera Cookie