contatti

Si parla di

Docenti

  •  
    Il Censis ha in queste ore realizzato la fotografia di una scuola e di un'Università italiana che arretrano sempre più

  • Non si fermerà la contestazione della piazza francese contro il progetto di riforma delle pensioni di Emmanuel Macron: lo promettono i sindacati, il giorno dopo la grande risposta all'appello, con un milione e mezzo di persone scese in oltre 250 strade e piazze, mentre trasporti, scuole,

  • L'Anief vince ancora presso il Tribunale del Lavoro di Parma e ottiene conferma che anche ai docenti immessi in ruolo dopo il 1° settembre 2011, ma con almeno un anno di precariato svolto entro il 2010/2011, va applicata la “clausola di salvaguardia” prevista dal CCNL 2011 che

  • Con un appello lanciato ai senatori nello stesso giorno della presentazione del giovane sindacato alla presidenza di Palazzo Madama, il presidente Marcello Pacifico chiede alla politica di risolvere una volta per tutte il problema della supplentite nelle istituzioni

  • Emerge un quadro drammatico dal più recente studio dell’Organizzazione per la Cooperazione e per lo Sviluppo Economico. Pacifico (Anief): “Età media altissima, professione usurante. Bisogna aumentare gli stipendi e permettere ai docenti di andare in pensione

  • Soddisfacente vittoria ottenuta dall'Anief presso il Tribunale del Lavoro di Catania che accerta il diritto dei docenti immessi in ruolo nella scuola pubblica a vedersi riconosciuto il servizio svolto nella scuola paritaria ai fini della ricostruzione di carriera. Marcello Pacifico (Anief):

  • Ti piacerebbe approfondire la tematica delle “soft skills”? Oggi dalle ore 16 alle ore 18 segui

  • Mentre il ministro dell'istruzione Lorenzo Fioramonti si dice ottimista per i finanziamenti che ogni giorno si stanno aggiungendo alla manovra di bilancio,

  • I dati allarmanti dell’indagine Ocse-Pisa arrivano dopo quelli Invalsi e dopo studi Svimez altrettanto preoccupanti. Pacifico, presidente Anief: “Occorrono riforme efficaci, a cominciare dal ritorno del modulo alla primaria”

  • Continuano le vittorie Anief contro il palese abuso del precariato oltre i 36 mesi di servizio perpetrato dal Ministero dell'Istruzione e sul diritto dei lavoratori precari a percepire gli scatti di anzianità. La Corte d'Appello di Roma ha respinto il ricorso Miur e confermato la

  • Gli insegnanti sono sottopagati e hanno a loro disposizione pochi strumenti: lo ha dichiarato il ministro dell’Istruzione durante un’intervista

  • Piena conferma in Consiglio di Stato per l'Anief sulla validità delle tesi che da anni porta avanti per la tutela dei diritti dei docenti precari inseriti nelle Graduatorie d'Istituto: l'Avv. Michele Speranza ottiene due distinte sentenze che

  • In questi giorni giungono, presso il nostro Ufficio relazioni con il pubblico, diverse domande inerenti alla festa dell’Immacolata Concezione (8 dicembre). Una nostra socia chiede: “Buongiorno, sono una docente di ruolo della scuola primaria, quest’anno la festa dell’8

  • Con l’inizio di dicembre, si torna a parlare di pensionamenti. Quelli che nel comparto Istruzione l’anno prossimo avranno una consistenza da record. Oltre alle canoniche uscite, derivanti della pensione di vecchiaia e d’anzianità, si aggiungeranno le tante prevedibili domande di docenti, Ata e

  • Continua a Montecitorio l’esame del decreto legge sulla scuola, il cosiddetto salva-precari, in attesa dell’approvazione finale prevista per lunedì 2 dicembre e per la cui conversione finale in legge, con passaggio obbligato a Palazzo Madama, c’è tempo fino al 29 dicembre: nel frattempo, per

  • Dopo le sentenze ottenute dalla Corte di Cassazione, rispetto alle pronunce della Corte di giustizia europea, è stata dichiarata illegittima la norma interna (

  • Novembre è ormai finito e fanno capolino, come “funghi”, diverse migliaia di nuovi posti di sostegno: gli uffici scolastici pubblicano, infatti, l’esigenza di coprire tantissime cattedre, che senza la burocrazia e le leggi sbagliate si sarebbero potute tranquillamente materializzare prima

  • Due contratti collettivi nazionali di lavoro firmati dagli altri sindacati, quasi un milione di decreti di ricostruzione di carriera emanati dai dirigenti scolastici sono illegittimi laddove non valutano il servizio effettivamente prestato negli anni di pre-ruolo, per via di un