contatti

Tutte le notizie

 

Pubblichiamo una “Guida per le domande di mobilità 2010/2011” con le indicazioni per partecipare ai ricorsi ANIEF sulla mobilità a domanda e sulla mobilità d’ufficio (graduatorie interne di istituto).

I Supervisori di Tirocinio reclamano la valutazione: 


- del concorso per titoli ed esami valido per il conseguimento del titolo di Supervisore dei corsi SSIS (12 pt come Conc. Ord.)


- del servizio svolto come supervisore di tirocinio presso le SSIS (6 pt per anno in aggiunta ai punti di servizio di ruolo)


- del servizio svolto quale commissario agli esami di Stato conclusivi dei corsi SSIS (1 pt per ogni esame).

 

Clicca qui e scarica la guida e la modulistica 

 

 

 

 

 

 

 

Martedì 25 maggio l’ANIEF ha avuto un’audizione in VII Commissione nel corso della quale è stata presentata una Memoria dei Supervisori di tirocinio.

Nel corso del suo intervento, il coordinatore dei Supervisori, Salvo Siciliano si è soffermato soprattutto, sulla seguente argomentazione: 

·      Nella Presentazione (2 maggio 2008) della Proposta di Legge d’iniziativa del deputato APREA, “Norme per l’autogoverno delle istituzioni scolastiche e la liberta`di scelta educativa delle famiglie, nonche´ per la riforma dello stato giuridico dei docenti” si rileva l’assenza di figure professionali con competenze didattiche che prefigurino un percorso di carriera che riconosca il merito nella scuola.

·      Nell’ambito della decennale esperienza Ssis si è formata la prima figura professionale con competenze didattiche: il supervisore di tirocinio.

·    La proposta di legge Aprea per la riforma dello stato giuridico dei docenti, all’art. 13 (Percorsi di formazione iniziale dei docenti) –ora stralciato–, valorizzava il ruolo dei supervisori nel nuovo sistema di formazione: “Per lo svolgimento dei compiti di supervisione del tirocinio e di coordinamento del medesimo con altre attività didattiche, svolti esclusivamente nell'ambito dei corsi di laurea magistrale di cui al presente articolo, resta fermo quanto previsto dall'articolo 1, commi 4 e 5, della legge 3 agosto 1998, n. 31.”

·    Nell’ambito della discussione in Commissione Cultura della Camera sul p.d.l Aprea e sugli altri collegati, tutti gli esponenti politici della maggioranza e dell’opposizione concordi, hanno ripetutamente affermato di ritenere indispensabile il ruolo dei supervisori di tirocinio e improponibile la dissipazione del patrimonio di competenze e di esperienze da loro maturato.

·     I Supervisori di tirocinio si appellano al Presidente Aprea e ai Componenti tutti della VII Commissione Cultura affinché, in coerenza con quanto elaborato nell’ambito della discussione in Commissione Cultura della Camera sul p.d.l Aprea e sugli altri collegati, in sede di formulazione del previsto parere sullo Schema di regolamento oggi in discussione, venga esplicitata chiaramente l’esigenza di non disperdere  le professionalità esistenti nell’ambito specifico della formazione dei supervisori di tirocinio.

 

La memoria dei supervisori ANIEF

 

Si ricorda a quanti hanno presentato la domanda per avere attribuito, nelle graduatorie interne di istituto, il punteggio aggiuntivo per il servizio prestato come Supervisore di tirocinio, che occorre presentare il Reclamo avverso la graduatoria di istituto utilizzando il MODULO “3_Modello di Reclamo avverso la graduatoria di istituto”.

  • Il reclamo va presentato entro 10 giorni dalla pubblicazione all’albo della scuola o dalla notifica della graduatoria redatta dal dirigente scolastico
  • I reclami sono esaminati con l’adozione degli atti contestati entro i successivi 10 giorni. Le decisioni sui reclami sono atti definitivi.

Non avendo avuto riscontro, oppure non essendo stato accolto il reclamo presentato, occorre presentare Richiesta per il Tentativo obbligatorio di conciliazione.

  • La richiesta va presentata nel termine perentorio di 15 giorni dalla comunicazione del rigetto del Reclamo.
  • Deve essere presentata a mano o spedita con raccomandata AR in duplice copia.
  • Entro 15 giorni dal ricevimento della richiesta, l’amministrazione scolastica compie un primo esame che può concludersi con l’accoglimento delle richieste e con conseguente decreto di rettifica, o con il rigetto e con il deposito delle osservazioni dell’Amministrazione presso l’ufficio di segreteria.
  • Il docente o il suo delegato potrà prendere visione delle osservazioni depositate.
  • La conciliazione è fissata dall’ufficio di segreteria in una data compresa nei 15 giorni successivi al deposito delle osservazioni da parte dell’amministrazione.

L’ANIEF gestirà gratuitamente il tentativo di conciliazione per i propri iscritti, fornendo i modelli per la Richiesta di conciliazione e provvedendo a nominare un rappresentante sindacale.

Per richiedere i modelli e per ulteriori informazioni: 

Si ricorda anche a chi dovesse essere individuato come soprannumerario nella Graduatoria d’Istituto che occorre presentare nuova domanda di mobilità seguendo le indicazioni contenute nella Guida che troverete sul sito www.anief.net sezione “Supervisori”.


Clicca qui e scarica la guida alla mobilità supervisori 2010-2011 e la modulistica