contatti

Tutte le notizie

Concorso a cattedra: ricorsi ANIEF al Tar Lazio contro l’obbligo della prova inglese e l’esclusione dalle prove laboratoriali

Per ANIEF, la legge prevede la prova in lingua straniera solo come facoltativa mentre la prova di laboratorio deve essere annoverata all’interno di quelle per cui è misurato il punteggio finale in 28/40. Pertanto, sono state avviate le iniziative legali per ammettere rispettivamente i candidati che saranno esclusi della primaria e delle classi della scuola superiore A020, A033, A034, A059, A060, A025, A028, C430, A038, A047, A049.

Ancora una volta il Miur in maniera arbitraria viola espressamente quanto previsto dal decreto legislativo 297/94 che all’articolo 400, commi 1-12, disciplina lo svolgimento di tutta la procedura concorsuale: per l’accesso alla scuola elementare, può essere sostenuta una prova facoltativa scritta e orale di accertamento della conoscenza di una lingua straniera; per la scuola superiore, può essere prevista una prova ulteriore grafica o pratica che deve essere valutata congiuntamente alla prova scritta; soltanto al termine di entrambe deve essere conseguito il punteggio complessivo di almeno 28/40. Da Roma, invece, si è deciso di inserire nel bando di concorso (D.D.G. n. 82 del 24 settembre 2012) da una parte (art. 7, c.3) la prova obbligatoria in lingua straniera nelle prove scritte del 1 marzo per la scuola primaria, dall’altra (art. 9, c. 2) di scorporare le prove laboratoriali dalle prove scritte per la scuola superiore per valutare preliminarmente i prime tre quesiti prima dell’accesso alla successiva prova pratica. Entrambe le decisioni sono illegittime, ovvero contra legem, secondo il principio che quod lex dixit vigorem legem habet.

ANIEF, pertanto, invita tutti i candidati che saranno esclusi dall’ammissione agli orali per la scuola primaria per colpa della cattiva valutazione della prova in lingua inglese e tutti i candidati della scuola superiore che non saranno ammessi allo svolgimento della prova laboratoriale a inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. al fine di ricevere le istruzioni operative per il ricorso, indicando nell’oggetto, rispettivamente “inglese” per la primaria e “laboratorio” per la superiore entro 10 giorni dalla pubblicazione degli elenchi degli esclusi (o altra comunicazione che attesti la mancata ammissione agli orali). La richiesta di sospensione cautelare dei provvedimenti di esclusione e di ammissione con riserva alle prove orali e alle prove laboratoriali sarà notificata al Tar Lazio dopo la pubblicazione degli elenchi regionali degli ammessi che dovrà essere comunicata tempestivamente dai candidati ricorrenti secondo le modalità ricevute.

Le classi di concorso coinvolte

EEEE (scuola primaria)


A020 (discipline meccaniche e tecnologia)
A033 (tecnologia)
A034 (elettronica)
A059 (scienze matematiche e fisiche per le medie)
A060 (scienze naturali)
A025 e A028 (discipline artistiche)
C430 (laboratorio tecnologico per l’edilizia)
A038, A047 e A049 (matematica e fisica)