contatti

Tutte le notizie

Ancora caos al Tar Lazio: nonostante le ordinanze accolte in CDS, emana altre due sentenze brevi nn. 4189 e 4192 del 17 aprile 2014 per difetto di giurisdizione

Sui ricorsi per la validità della graduatorie di merito degli idonei dell’ultimo concorso, mentre ritiene infondata la valutazione del titolo abilitante in virtù di un decreto ministeriale che, però, va contro la legge.
Nessun problema, Anief invierà istruzioni operative ai ricorrenti dei ruoli nn. 12800/2013 e 297/2014 per appellare le sentenze negative e ribaltare il giudizio in secondo grado come già avvenuto il mese scorso per le ordinanze cautelari rigettate dal Tar Lazio e annullate dal Consiglio di Stato.


Comunicato precedente sull’accoglimento degli appelli in Consiglio di Stato