contatti

Tutte le notizie

TFA: altri 65 ricorrenti potranno partecipare alle prove scritte

Nuovo decreto cautelare (n. 3373/12) ottenuto dai legali dell'Anief, avv. Fabio Ganci e Walter Miceli, che consente a chi si è affidato al sindacato di poter partecipare agli scritti in attesa dell'udienza del 18 ottobre prossimo.

Ancora una volta, dopo il provvedimento ottenuto per un centinaio di ricorrenti, l'Anief si distingue per la tutela del diritto di ottenere un'equa valutazione che tenga conto degli errori commessi dal Miur nell'elaborazione delle domande e della stessa commissione universitaria.

Si attende per fine settembre, invece, l'esito delle prime camere di Consiglio sui diversi ricorsi presentati.