contatti

Scuola: Aggiornamenti in progress - lunedì 16 settembre 2013

° L’idea è che i dd.ss. debbano formarsi alla Scuola nazionale di amministrazione
Nel nuovo modello di reclutamento– che nasce dalle macerie del recente concorso - la Ministro Carrozza mette in campo la prestigiosa struttura nazionale.
Negli anni Settanta e Ottanta, non pochi presidi giungevano a dirigere le scuole per preclare virtù culturali: pedagogisti, classicisti, umanisti. Poi, pian piano, emerse la necessità che i dirigenti avessero anche altre competenze, e ai primi si affiancarono dirigenti di formazione tecnica ed economica che curavano di acquisire anche le competenze dei predecessori, in una sintesi che non va perduta nel futuro. I dirigenti pubblici passano per la Scuola Nazionale di Amministrazione. Perché non anche quelli preposti alle scuole? Superata un preselezione (e pagando una somma a copertura delle spese per il corso/concorso), gli insegnanti candidati alla dirigenza dovranno frequentarvi un corso di formazione (6 mesi ?) e affrontare un esame.

° Sedi, alunni, classi, dotazioni organiche del personale docente - A.S. 2013/14
Ancora un pubblicazione tempestiva e utile della Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e per i Sistemi Informativi – Servizio Statistico. Ne riportiamo alcuni dati.
Fornisce un’anticipazione dei dati al 10.09.2013, con riferimento alle principali grandezze della Scuola statale. I dati della scuola paritaria riguardano l’a.s. concluso: 13.847 scuole (il 72% per l’infanzia) e poco più di un milione di alunni. Il conclusione, il focus segnala la questione cruciale: nell’ultimo quinquennio (dal tandem Tremonti-Gelmini in poi) a fronte dell’incremento (+2) di alunni, la scuola ha perduto classi (-2 %), e posti nell’organico di fatto (-12 %). Attualmente le scuole statali sono 8.644 (41.483 sedi con codice meccanografico proprio): Piemonte 589; Lombardia 1.149; Veneto 613; Friuli 172; Liguria 191; Emilia Romagna 539; Toscana 483; Umbria 150; Marche 245; Lazio 768; Abruzzo 207; Molise 82; Campania 1.030; Puglia 690; Basilicata 141; Calabria 393; Sicilia 888; Sardegna 314. Ne sono 5782 di Primo ciclo e 2862 di Secondo ciclo. Le frequentano 7.878.661 alunni (divisi in 366.838 classi), dei quali 736.654 con cittadinanza non italiana (180.516 nelle scuole secondarie di II grado). Secondo un dato previsionale, gli alunni disabili dovrebbero essere 207.244. Nel focus del Servizio statistico sono riportati numerosi grafici e numerose tabelle; vi si legge, tra altro, la distribuzione per indirizzo secondario di II grado e per anno di corso dei 2.580mila alunni (il 46,8% frequenta i licei e il 32% i tecnici) e la distribuzione regionale degli alunni con disabilità. Quanto ai posti in organico di fatto del personale docente – dato, questo, particolarmente utile a quanti, la primavera prossima, aggiorneranno la collocazione nelle GaE o vi si iscriveranno –, ecco la tabella di distribuzione regionale attuale (posti comuni e Sostegno) per livello scolastico

REGIONE INFANZIA PRIMARIA I GRADO II GRADO TOTALE
PIEMONTE 6.603 17.539 11.558 15.318 51.018
LOMBARDIA 10.574 40.622 25.031 29.496 105.723
VENETO 4.400 19.705 13.346 17.199 54.650
FRIULI 1.715 4.701 3.049 4.350 13.815
LIGURIA 1.896 5.493 3.691 5.146 16.226
EMILIA ROMAGNA 4.861 17.073 10.083 15.397 47.414
TOSCANA 5.827 13.772 8.687 13.769 42.055
UMBRIA 1.663 3.547 2.350 3.550 11.110
MARCHE 3.073 5.956 3.955 6.631 19.615
LAZIO 7.924 24.262 15.776 21.905 69.867
ABRUZZO 2.749 5.073 3.823 5.536 17.181
MOLISE 646 1.305 936 1.519 4.406
CAMPANIA 12.968 24.956 21.347 28.297 87.568
PUGLIA 7.896 15.977 12.439 19.677 55.989
BASILICATA 1.224 2.520 1.938 2.906 8.588
CALABRIA 4.305 9.190 7.062 9.900 30.457
SICILIA 9.622 21.347 17.794 21.983 70.746
SARDEGNA 2.943 6.514 5.051 7.389 21.897
ITALIA 90.889 239.552 167.916 229.968 728.325


Di seguito, la tabella di distribuzione regionale previsionale del Sostegno, per livello scolastico:

REGIONE INFANZIA PRIMARIA I GRADO II GRADO TOTALE
PIEMONTE 585 2.364 1.981 1.780 6.710
LOMBARDIA 1.050 6.016 4.124 1.939 13.129
VENETO 493 2.927 2.224 1.468 7.112
FRIULI 141 452 377 265 1.235
LIGURIA 175 917 664 562 2.318
EMILIA ROMAGNA 443 2.446 1.637 1.777 6.303
TOSCANA 450 1.638 1.225 1.147 4.460
UMBRIA 118 537 380 375 1.410
MARCHE 299 959 681 840 2.779
LAZIO 1.225 5.226 3.273 2.812 12.536
ABRUZZO 276 870 719 696 2.561
MOLISE 87 262 184 240 773
CAMPANIA 1.191 4.820 4.123 3.459 13.593
PUGLIA 801 2.794 2.212 2.700 8.507
BASILICATA 86 330 268 330 1.014
CALABRIA 356 1.553 1.002 1.068 3.979
SICILIA 983 3.925 3.167 1.982 10.057
SARDEGNA 297 998 824 796 2.915
ITALIA 9.056 39.034 29.065 24.236 101.391

 

DOVE SIAMO

La nostra struttura copre tutte le regioni italiane.
Siamo presenti in tutte le province.

SCOPRI ADESSO!

380x380 Black Friday Back To School

500x500 Il metodo del diario visivo23

500x500 eurosofia ABA

 

500X500 aggiornamento ATA

 

DSGA NEW 1set2020

 

400X400 ricostruz1