contatti

Scioperi

Scuola: con l'Anief si sciopera

Adesione allo sciopero del 18 marzo come per i grandi sindacati confederali. Ancora una volta docenti e ata si schierano con il nuovo sindacato.

Tra i motivi della protesta, la richiesta dello sbocco del contratto e degli scatti di anzianità, lo stop all'atto di indirizzo all'Aran sui nuovi criteri di contrattazione, la stabilizzazione di tutti i posti vacanti e disponibili e la parità di diritti tra personale precario e di ruolo. L'adesione dei colleghi è segno che l'Anief è ormai percepito nella scuola come il vero interprete dei bisogni e il tutore dei diritti dei lavoratori, sempre nel rispetto e nel culto della nostra Costituzione. Ma la protesta non si ferma: l'Anief scenderà nuovamente in campo il 29 marzo, con l'adesione a Roma alla manifestazione dei docenti precari, abilitati ma esclusi dalle graduatorie: sit-in la mattina dalle ore 10 alle ore 13 davanti al MIUR. Continua nel frattempo la campagna di adesione per la presentazione delle candidature nella lista Anief per le prossime RSU. Se interessato scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..